Minaccia con un’arma l’autista del bus 92

Un romano di 44 anni è stato fermato dalla polizia dopo aver minacciato l’autista del bus 92 con una pistola. L’uomo, secondo il padre affetto da disturbi psichici, ha litigato per futili motivi con il conducente e all’improvviso ha estratto una Beretta per minacciarlo. L’episodio è finito solo quando l’uomo, in via Po, ha deciso di scendere dal mezzo. I passeggeri hanno subito chiamato il 113 e gli agenti l’hanno poi rintracciato e bloccato sul bus 38.