Minaccia con coltello per un passaggio in moto

Forse non avrà avuto i soldi per il taxi, o forse avrà guardato troppi film polizieschi, fatto sta che, nella notte tra domenica e lunedì, un giovane, per ora non ancora identificato, per scroccare un passaggio ad un motociclista, ha estratto un coltello. L’autostoppista violento, un giovane tra i venti e trent’anni, ha preso di mira un ragazzo genovese fermo a bordo del suo scooter al semaforo di piazza Dante. Lo ha avvicinato e, impugnando un coltello, lo ha costretto a portarlo al Monumento dei Mille a Quarto. Arrivato a destinazione il giovane col il coltello è smontato e si è allontanato. Al motociclista, scosso per la brutta disavventura, non è rimasto altro da fare che sporgere denuncia ai Carabinieri. Toccherà agli uomini dell’Arma fare luce sull’episodio.