Minacciano con l’accetta e violentano una donna

Quattro romeni tra i 28 e i 32 anni sono stati arrestati dagli agenti del commissariato Fidene, con l’accusa di sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni gravi. Secondo il racconto fatto alla polizia da una connazionale dei fermati, gli stranieri hanno fatto irruzione armati di bastone e accetta in una baracca di via Val Brembana, a Montesacro, e uno di loro ha abusato di una donna di 25 anni. Quando il fidanzato della vittima, anche lui romeno, ha cercato di difenderla, è stato picchiato, ma è riuscito a fuggire e ad avvertire il 113.