Il ministro «Le autostrade pagheranno le loro colpe»

Le società autostradali saranno sanzionate se risulteranno responsabili dei disagi della scorsa settimana legati al maltempo. Lo ha detto il ministro delle Infrastutture, Altero Matteoli, spiegando che «per i disagi occorsi sulle autostrade non gestite direttamente dall’Anas, si è aperta una procedura di verifica ispettiva nei confronti delle tre concessionarie interessate (Aspi, Società autostrada tirrenica, Strade dei parchi)». «Qualora - ha sottolineato Matteoli - fossero accertate responsabilità delle società concessionarie, si procederà all’applicazione delle misure sanzionatorie previste dalle convenzioni vigenti nonchè, qualora ricorrano tali estremi, all’avvio di accertamento di grave inadempimento».