Il ministro Frattini «Lobby straniere dietro gli attacchi della stampa estera»

Ci sono rivalità politiche internazionali dietro alcuni articoli di critica al presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, apparsi di recente sulla stampa straniera. Lo afferma il ministro degli Esteri, Franco Frattini, che in un’intervista alla tv israeliana Canale 10 ha sottolineato che spesso vicende denunciate come «scandali» si rivelano solo «false accuse». Secondo il titolare della Farnesina «abbiamo un solo problema: che l’Italia, grazie ad amicizie e relazioni personali, gioca un ruolo di sempre maggior spicco e ha dei rivali; rivali che sono dietro la stampa estera e le lobby straniere. È una cosa accettabile, ma noi possiamo rispondere e io rispondo».