Minoli: Invest partner ideale

Milano. L’intesa di principio siglata da Tpg per il passaggio del 30% della casa motociclistica bolognese al fondo Investindustrial Holdings, strappa commenti positivi ai vertici della Ducati, che definiscono la società guidata da Andrea Bonomi come «il partner sempre auspicato» in un’ottica di sviluppo del gruppo. «Investindustrial - ha spiegato in una nota il presidente e amministratore delegato della Ducati, Federico Minoli - è il partner che avevamo sempre auspicato per il rilancio dell’azienda. Il passaggio di quote garantisce quelle certezze di cui Ducati ha bisogno per proseguire nella sua crescita e nel raggiungimento dei traguardi che le spettano». L’intesa, ha aggiunto ancora, «è sottoposta all’approvazione delle banche di Ducati. Lavoreremo con tutti i nostri istituti di riferimento sotto la guida di Unicredito Banca Mobiliare per concluderla efficacemente e nel più breve tempo possibile. Ci aspettiamo di operare con tranquillità e armonia - ha concluso Minoli - condividendo sforzi e soddisfazioni con i nostri partner appassionati e orgogliosi del successo della moto Italiana nel mondo». L’accordo definitivo, secondo fonti vicine al negoziato, potrebbe arrivare nelle prossime settimane.