«Mio caro Mike soffro e di te mi manca tutto»

Caro Mike
Mi manchi al mattino, mi manca il momento in cui i tuoi occhi si socchiudono appena ti svegli, mi manca il tuo tocco, il tuo bacio, il tuo profumo. Mi manca andare in bicicletta con te, mi manca il modo in cui balli, mi manca parlare con te al telefono per ore come facevamo, mi manca ascoltare la musica con te che balli intorno e mi fai ridere, mi manca il modo in cui stavamo sdraiati insieme fianco a fianco sul letto.
Ci sono così tante cose che mi mancano di te, potrei scrivere pagine e pagine. Una parte di me si chiede se non mi manchi così tanto perché è così che ho vissuto la maggior parte della nostra relazione: sentendo la tua mancanza.