«Il mio impegno contro i graffiti»

«Innanzitutto due obiettivi: la lotta ai muri imbrattati e la pulizia della città, che ritengo abbia margini di miglioramento». Questi gli impegni indicati dal neo assessore all’Arredo, decoro urbano e verde, Maurizio Cadeo, 58 anni, di An, per il suo prossimo lavoro nella giunta di Letizia Moratti. «Sono orgoglioso di lavorare in una squadra che si pone obiettivi concreti», dice. Tra questi, Cadeo pensa al «miglioramento dell’illuminazione dei palazzi storici». Vicepresidente dell’Amsa e di Federambiente, Maurizio Cadeo (fratello di Cesare) è stato assessore e poi vicesindaco di Segrate.