Il mio ultimo sms a Moratti: «Continua così»

Maurizio Milani, tra poche ore potrebbe esserci la fine del mondo, non fa nemmeno in tempo a tornare in tv con Fazio a «Che tempo che fa». È preoccupato?
«Io sì. Non mi va giù che quelli a Ginevra spacchino i protoni».
Ah sì? E come mai?
«Se il risultato dell’esperimento servisse a metterlo nel trasformatore dell’auto, sostituendo il petrolio, allora...».
E invece a che serve?
«Mah, vogliono vedere cosa c’è oltre il quark. Che poi secondo me ci sarà un’altra particella più piccola. E così non è più finita. Sa che le dico?».
No, me lo dica.
«’Ste ultime ore non possiam raccogliere le firme per fermarli?».
Mi sa che è tardi, meglio pensare a come passarle queste ore.
«Vado a ritirare tutti i soldi in banca e parto per Las Vegas».
E se li brucia al tavolo verde.
«No, più che altro con quelle ragazze pon pon, quelle un po’ bariste, un po’ no. Oppure mi faccio una grande abbuffata, come nel film di Ferreri».
L’ultimo piatto prima della fine del mondo?
«Pisarei e fasò. È una pasta e fagioli piacentina. Certo però che è un piatto un po’ invernale».
E l’ultimo sms a chi lo manderebbe?
«Direi a Moratti. Con un augurio: che l’esperimento di Ginevra fallisca. Così si va avanti col petrolio per altri 200 anni. E lui continua a comprare giocatori e non solo».
Come “non solo”. Che altro dovrebbe comprare?
«Beh, se vuole comprare anche qualcosa in favore dei comici interisti... Io non mando mai indietro niente».
Le sembra il momento di pensare allo scudetto?
«Ha ragione. Però presidente continui così».
Ma ci ha riflettuto che se c’è la fine del mondo, non si può essere più puniti. Lo farebbe un colpo di testa? Una trasgressione?
«L’ultimo reato?».
Esatto.
«Ho sempre sognato di fare il bagarino».
Ma è un reato contro la sua categoria...
«Appunto, proprio per questo. Farei il bagarino al Forum di Assago, a un concerto di Eros Ramazzotti. E il gusto è che poi mi riconoscono. Ci pensa uno del Tg, Davide Sassoli che fa il bagarino? Lo prendono subito. Così in Questura poi dicono: “Ma guarda questo, ma che reato è?”».
Insomma lo farebbe per il gusto di stupire?
«Esatto! Il problema è che queste previsioni della fine del mondo poi non si realizzano mai. Che fregatura...».