Moda, al Mipap tutto il bello del prêt-à-porter in 170 collezioni

Appuntamento dal 20 al 22 settembre a fieramilanocity in contemporanea con Super: stessa location per due eventi dove il made in Italy è protagonista. E in fatto di accessori moda, Mibi-Eurobijoux presenta novità e trend in un'area speciale

Moda a Milano con il prêt-à-porter che torna in scena da protagonista con le collezioni primavera - estate 2015 presentate a Mipap in programma dal 20 al 22 settembre a fieramilanocity (ingresso da via Scarampo, Gate 5, Pad. 3).

Appuntamento speciale, perché Mipap di tiene in contemporanea con il salone Super, condividendo un grande spazio espositivo unico di 16.000 metri quadrati che consente allagare le occasioni di incontro e di business a tutto stile per gli operatori italiani e stranieri. Esono in aumento le collezioni messe in mostra a Mipap: circa 170 contro le 150 dell'edizione di settembre dell'anno scorso. Le aziende sono italiane per il 70% e estere per il 30% provenienti, in particolare da Spagna, Francia, Giappone, Israele, Germania, Grecia, Portogallo, Regno Unito, Canada e Romania. Segno che la manifestazione è un punto di riferimento del settore e offre interessanti opportunità di affari per la presenza di buyer selezionati.

Tra i marchi che confermano la loro presenza Ean 13, Le Fate, Sfizio, Tricot Chic, Nuovo Borgo, mantre fra nuovi ingressi e rientri si segnalano Daniela Drei, Fausta Tricot, No Secret, Amaranto, Lo Sciarpino e Ninì. Da segnalare il layout apprezzato da espositori e visitatori con stand ariosi, leggeri e pratici, l' illuminazione sospesa su strutture americane e le barre appenderia in ferro grezzo che sono ispirate agli stabilimenti industriali di epoca moderna.

Molta attenzione è stata dedicata alle sinergie per valorizzare al massimo le aziende italiane e il made in Italy nel mondo. Confermata la collaborazione con Jwf-Iff, International Fashion Fair, che prevede la presenza di realtà italiane provenienti da Mmipa nella sezione Terroir di Jfw, aperta alle aziende estere, per favorire l’apertura di un canale di scambio di professionalità. Grazie a questo accordo, nato nel 2008 tra Jfw e l’allora Milanovendemoda, è possibile presentare al mercato le realtà di entrambi i Paesi con il sostegno degli organizzatori delle due fiere che si impegnano a sostenere i costi di partecipazione.

Grazie al progetto Promozione del Made in Campania della Regione, saranno presenti numerosi brand campani in rappresentanza di uno dei distretti produttivi più importanti della filiera del fashion italiano prêt-à-porter. Importante la presenza a Mipap di Mibi – Eurobijoux (evento promosso da Eurofashion Bijoux, associazione di produttori di bijoux europei), le cui aziende hanno un settore dedicato e un’area tendenze che presenterà i prossimi trend di stagione. L’iniziativa rappresenta una risorsa in più per valorizzare le aziende italiane all’estero, differenziare il prodotto di qualità dalle imitazioni prodotte senza controlli qualitativi e dare ulteriore forza alla vocazione internazionale di Mipap.

Infine, per favorire l’internazionalizzazione delle aziende, e offrire il giusto risalto alle eccellenze del made in Italy che uniscono sapienza e creatività artigianale, qualità e varietà di prodotto, potenzialità di business a livello globale, prosegue la collaborazione di Mipap con l' Italian Trade Agency, grazie alla quale saranno presenti a Milano operatori provenienti da Giappone, Corea del Sud, Hong Kong, Singapore, Austria, Belgio, Russia, Kazakistan, Irlanda, Inghilterra, Germania e Azerbaijan.