Miracolo di Natale: viaggiare sui mezzi Amt il 25

Lo shopping di Natale, due manifestazioni nel centro e due incidenti sulle autostrade hanno mandato nuovamente in tilt il traffico su Genova ieri mattina. Caos anche sul nodo autostradale genovese per la perdita di carico avvenuta sull’A7 all’altezza del casello di Bolzaneto e un’altra verificata in tarda mattinata a Pegli, sulla A10 dove un camion ha perso materiale liquido. La necessaria chiusura di una corsia ha determinato il formarsi di una coda chilometrica che si è estesa dal casello di Bolzaneto, in A7 Sud fino allo svincolo con l’A10 e dunque fino a Pegli. Intanto Amt ha reso noto gli orari del servizio per i giorni delle festività. Domani verrà effettuato un servizio festivo ridotto e anche venerdì 26, giovedì 1 e martedì 6 verrà effettuato un servizio festivo.
Per il giorno di Natale, per le linee periferiche, vi sarà una sospensione del servizio nella fascia di mezzogiorno. Saranno assicurati i collegamenti sulle principali direttrici, comprese le linee che servono agli ospedali cittadini. Normale servizio festivo per il 518, la linea interna al San Martino . La metropolitana sarà in funzione dalle 9.30 e fino alle 20 con una frequenza variabile tra i 15 e i 30 minuti. Consueto orario festivo per il Navebus ad eccezione delle corse delle 13.20 e delle 14. Servizio con orario limitato per la cremagliera Principe- Granarolo (11.10- 13.10), la funicolare Zecca- Righi (9.40- 13 e 15.40- 22) e la funicolare Sant’Anna (9.20- 12.45 e 16.20- 20.55). Rimarrà, invece, attivo con i consueti orari il collegamento Volabus tra la stazione Principe e l’Aeroporto. Sospesa la linea GA, Sestri Ponente- Madonna del Gazzo. Veramente difficile per i genovesi spostarsi con i mezzi pubblici. Più che un servizio, un disservizio.