Miracolo, si moltiplicano i candidati (immaginari) allo Strega

Mancano «solo» tre mesi al premio Strega 2010 ma ogni pretesa di serietà è già stata accantonata. Dopo il ritiro di Walter Veltroni (mai candidato!) si moltiplicano gli aspiranti al titolo di miglior romanzetto dell’anno. La Newton Compton presenterà allo Strega «The father. Il padrino dei padrini» di Vito Bruschini. Altri editori hanno fatto sapere le loro preferenze (Avallone, Trevi, D’Avenia, Longo ecc.). Resta un minuscolo dettaglio: le candidature dovrebbero essere fatte dalla giuria e non dagli editori.