Miracolo Vola per 170 metri bambina illesa su un albero

È precipitata per 170 metri senza farsi praticamente un graffio, dopo essere caduta da una terrazza panoramica di montagna di Leitzachtal, nelle Alpi bavaresi, mentre a riportare grosse escoriazioni e contusioni è stato l’uomo sceso per recuperarla. La bambina di 10 anni si è messa a giocare il giorno di Natale sulla parte esterna della terrazza, dopo aver scavalcato la ringhiera di protezione, quando all’improvviso è scivolata precipitando nel vuoto. Gli altri due bambini con cui giocava hanno immediatamente avvertito i suoi genitori, che stavano pranzando in un ristorante attiguo, mentre il genero del proprietario del locale, Michael King, ha iniziato immediatamente la discesa sulla parete di ghiaccio sottostante, scavando gradini di fortuna con la sua piccozza per riuscire a recuperare la piccola. L’uomo è riuscito a raggiungere la bambina, paralizzata dal freddo e dalla paura: era aggrappata a un albero. Trasportata all’ospedale, la piccola è stata dimessa qualche ora dopo e ha ripreso a trascorrere in zona le vacanze natalizie con i suoi genitori.