Mirafiori si prepara alla Grande Punto

Lo stabilimento di Mirafiori chiuderà completamente le prime due settimane di aprile: il provvedimento interesserà 5mila lavoratori. La linea attuale di produzione della Punto, i cui addetti sono 1.500, si fermerà invece 6 settimane per consentire l’allestimento della linea della Grande Punto. La nuova vettura sarà prodotta a Torino a partire dal 15 maggio, come annunciato. La produzione giornaliera della Grande Punto a Mirafiori sarà di 250 vetture al giorno e interesserà circa 1.000 persone. I sindacati giudicano positivamente l’avvio dei lavori per allestire la nuova linea, ma ritengono la nuova vettura insufficiente a garantire un futuro a Mirafiori. «È positivo che parta la produzione della Grande Punto - dice Roberto Di Maulo (Fismic) - ma è preoccupante il forte utilizzo della cassa, che dipende in parte dal calo di mercato registrato dagli altri modelli».