La Mirigliani insiste: no alla Ventura

Ancora complicati i rapporti tra la famiglia Mirigliani, che organizza Miss Italia, e la Rai. La sostanza della contesa, scoppiata nei giorni scorsi, è la conduzione del concorso (a settembre) che elegge la più bella d’Italia. Patrizia Mirigliani non vuole più che a condurre sia Simona Ventura, come invece deciso dai vertici Rai, tanto da paventare anche il ricorso alle vie legali. Il suo timore è che il flop di Colpo di genio condotto dalla showgirl, si rifletta sulla kermesse. Una freddezza che si è riproposta nella festa di compleanno per i 90 anni del patron, Enzo Mirigliani, che si è tenuta l’altra sera a Roma, dove spiccavano le assenze Rai tra cui quelle del direttore Del Noce. Presenti invece volti noti, dai precedenti conduttori Carlo Conti a Fabrizio Frizzi, a tante miss.
La Ventura dopo la chiusura di Colpo di genio, apre una periodo di riflessione. Ormai è tramontato anche il progetto del Musichiere (doveva andare in onda a ottobre), visto che il flop di Colpo di genio (ripreso da Gli inventori) ha mostrato ai vertici Rai che riportare in Tv i vecchi show Rai rivisitati non incontra il favore del pubblico. E allora sembra sempre più probabile per la showgirl un ritorno già in autunno all’Isola che tanta fortuna le ha dato. Al posto di Colpo di genio, da martedì prossima ci sarà il Medico in famiglia.