Miss Italia, ancora in corsa quattro laziali

Tra loro Federica (miss Roma) e Ilaria (miss Lazio)

La 68ª edizione di Miss Italia, il concorso di Enzo e Patrizia Mirigliani, è giunta nella fase più calda, quella dell'assegnazione dei titoli più prestigiosi e ovviamente dell’ambita coroncina di reginetta della bellezza 2007. Salsomaggiore Terme, città del benessere ed ormai storica sede delle finali del concorso nazionale, in queste ore vive con trepidazione l’attesa, intanto tutto è pronto per le ultime due serate presentate su Rai Uno da Mike Bongiorno e Loretta Goggi. E tra le 50 semifinaliste di stasera saranno protagoniste anche le quattro laziali che hanno superato la selezione dei giorni scorsi: Federica Nargi (miss Roma), Valeria Altobelli (miss Televoto Le Fablier Lazio), Federica Di Bartolo (miss Deborah Lazio) e Ilaria Capponi (miss Lazio).
Ognuna di loro aspira alla vittoria ma hanno anche le idee molto chiare su quello che sarà il loro futuro. La 17enne Federica Nargi (numero 033), con i suoi capelli neri, occhi castani e un sorriso smagliante rappresenta la sua città, Roma. Studia all’istituto turistico e desidera diventare hostess di volo o accompagnatrice turistica, studia danza da quattordici anni e sogna il mondo dello spettacolo. Laureata in Scienze Giuridiche è Valeria Altobelli (numero 059), classe 1984, 182 centimetri di sicurezza e spigliatezza. «Vincere Miss Italia - precisa - significherebbe dimostrare che aspetto fisico e intelligenza possono andare di pari passo». All’università ha scelto la specializzazione forense, ma aspira a diventare show girl. Vincitrice nel 2003 dei campionati regionali di corsa a ostacoli, Valeria ama il canto, il ballo e la recitazione. Per Federica Di Bartolo (numero 067) il concorso di Miss Italia non è del tutto nuovo; partecipò, infatti, nel 2002 a soli 17 anni, ci riprova quest’anno con più consapevolezza e maturità. La sua passione è la danza, disciplina che studia da tredici anni e il suo punto di riferimento sono la costanza e l’impegno di Carla Fracci. Nata ad Umbertide, residente a Perugia ma domiciliata a Viterbo, è la diciassettenne Ilaria Capponi, niss Lazio (numero 090). Alta 182 centimetri, occhi di un azzurro intenso, Ilaria gioca a pallacanestro da undici anni e attualmente milita nella serie A1. Il suo sogno nel cassetto è diventare fotografa di moda, ambiente che l’appassiona, avendo lavorato come modella. Intanto frequenta il quarto anno del liceo delle Scienze Sociali.
Il Lazio sarà protagonista della serata anche nella musica: gli Zero Assoluto, ovvero i romani Thomas De Gasperi e Matteo Maffucci, canteranno un medley dei loro successi e Anna Tatangelo presenterà il suo nuovo singolo.