Miss Italia, "pace" tra Mike e Loretta

Dopo la litigata in diretta, i presentatori si effondono in complimenti. La moglie di Bongiorno: "La Goggi? Tradimento". L’attrice consulta gli avvocati

nostro inviato
a Salsomaggiore

Tensione alle stelle. Musi lunghi. Bocche cucite. Messaggeri che vanno e vengono. Telefonini infuocati. Il day after dello strappo della Goggi sembra quasi la rottura delle trattative di pace in Medio Oriente. E sì che qui si fa solo Tv.
Ieri Mike e Loretta sono riapparsi su Raiuno per la seconda serata di Miss Italia in apparente armonia. Di fatto, separati in casa. Lui ancora scosso, ma più in forma; lei baldanzosa, brillante, ha inanellato uno sketch via l’altro. Per far capire che la pace era tornata, si sono fatti tanti complimenti. «Quanto sei brava», «come sei grande». Ma l’imbarazzo restava nell’aria. Del resto, dopo la clamorosa uscita di scena dell’attrice durante la prima puntata, è stata dura convincerli a continuare a presentare insieme il concorso. Per tutto il giorno i dirigenti Rai e quelli di Miss Italia hanno fatto la spola tra le due stanze dell’Hotel et de Milan dove i due erano rinchiusi. Non si sono visti né parlati fino a pochi minuti prima dell’inizio della serata. Gli autori hanno passato ore a limare la scaletta per equilibrare con il bilancino gli spazi assegnati all’uno e all’altra in modo che Loretta non potesse offendersi una seconda volta.
Ma cos’è successo di così tremendo l’altra sera da far infuriare la Goggi? Le versioni sono discordanti, ma sembra che la cantante neppure sapesse con certezza del saluto di Fiorello all’inizio di trasmissione. In ogni caso avrebbe dovuto entrare in studio prima che si chiudesse il collegamento. Invece, ha dovuto aspettare più di un quarto d’ora. E così la sua rabbia è talmente montata da entrare in scena, sgridare Mike («Non mi puoi trattare come una tua valletta»), girare i tacchi e andarsene. Con conseguente panico. Ci sono volute la minacce delle eventuali conseguenze economiche e le sollecitazioni del marito Gianni Brezza per convincerla a tornare in studio. A quel punto, lei si è ripresa con baldanza, mentre Mike attonito e imbarazzato è rimasto impietrito fino alla fine. Lui non ha voluto commentare l’accaduto, ma la moglie Daniela parla: «Quello della Goggi è stato un tradimento - dice -. La Rai ha chiesto a Mike di condurre Miss Italia, non a lei. Poi lui l’ha voluta, perché si ricordava di come si erano trovati bene a Viva Napoli. Figuriamoci se pensava di darle un ruolo di secondo piano: se avesse voluto una valletta, avrebbe chiamato una ragazza giovane. Non c’era intenzione di escluderla da niente, ma è ovvio che tra Mike e Fiorello c’è un rapporto particolare e in quel momento sulla scena dovevano stare loro due. Penso che quanto sia successo derivi da una personale frustrazione della Goggi».
Ovviamente la fazione opposta la pensa diversamente. Né la Goggi né il marito Gianni hanno voluto fare commenti. Tuttavia, hanno consultato gli avvocati. A notte inoltrata, al cronista che delicatamente cercava di avvicinarsi è stato risposto in maniera alquanto seccata. Certo, per lei è stato un bruttissimo momento: dopo un pianto dirotto a fine trasmissione, ha passato una notte insonne.
Unica consolazione della giornata gli ascolti della prima serata: 23,2 per cento di share e 4milioni 645mila spettatori, che, visto l'exploit di Annozero sul caso Grillo, è un risultato più che buono. Stranito il commento del direttore di Raiuno Fabrizio Del Noce: «Io non ho visto niente di così grave, cose che succedono. E comunque da casa si è percepito poco».
In realtà che non fosse uno sketch è stato evidente a tutti. Eh sì: a Raiuno pensavano che l’età portasse con sé la saggezza e invece si sono ritrovati alle prese con bizze da ragazzini capricciosi. Ma tant’è, tutto fa brodo, anzi ascolto, e allora via a commentare l’accaduto tutto il pomeriggio negli altri programmi di Raiuno.