Miss Kittin,dj «egoista» che fa ballare tutti

«Se non mi diverto non sono capace di far divertire gli altri. Mettere i dischi deve essere anche un atto di egoismo». Silenzio, parla Caroline Hervé, alias Miss Kittin, eroina tutto pepe della scena elettronica europea, ospite dei Magazzini Generali di via Pietrasanta 14 (ore 23, 25 euro), per il festival «Elita». La deejay, produttrice, remixer, conduttrice radiofonica e designer francese ha in serbo un set tirato tra Detroit techno, electro e deep house. In alternativa, al Sottomarino Giallo di via Donatello 2 (h 23.30, 15 euro), il duo newyorkese Rub'n'Tug accenderà le danze con una dance riveduta e corretta a colpi di rock, funk e jazz.
Miss Kittin, via Pietrasanta 14, (h 23) 25 euro