Miss Muretto sale di quota con le semifinali a Sestriere

Per diventare Miss adesso bisogna anche saper fare politica. E non una politica di parole ma di fatti. Bisogna cioè presentare una proposta di legge che apra le porte al gran finale del concorso di bellezza e, ovviamente, non solo bellezza. Parliamo di Miss Muretto 2008, il concorso per belle ragazze nato e cresciuto ad Alassio, che quest’anno ha sposato un tema di grande fascino e interesse per le teenager, quello della donna in politica: una donna che sia bella ed elegante, ma soprattutto che sa cosa dire e come farsi ascoltare. «Il messaggio che vogliamo far passare - sottolineano gli organizzatori della manifestazione - è che la bellezza delle ragazze unita all’intraprendenza e alla voglia di fare, e alle loro capacità, può portare anche a vette altissime, addirittura al Parlamento».
E questo concorso, che ha fatto delle «quote» - quelle «rosa» - una bandiera dell’edizione 2008 e parla di vette altissime da raggiungere, sfiderà anche le alte quote, quelle della montagna.
Dal 21 al 24 agosto, infatti, centoventi bellissime aspiranti Miss Muretto si sfideranno a Sestriere per guadagnarsi un posto nella finalissima alassina del 31 agosto. Alta quota, si diceva. Con i suoi 2035 metri di altitudine Sestriere rappresenta una grande novità per il concorso di bellezza più trendy della Penisola, che da sempre lega la sua immagine a quella della riviera ligure.
Ma in vista della semifinale, già altre selezioni hanno dato i loro frutti. Come quelle genovesi, che si sono svolte pochi giorni fa a cura dello Studio Badaracco, l’importante struttura che da anni coordina i centri commerciali liguri Le Lampare, Bisagno, Il Mirto e il Centro. Due le puntate di casa nostra. Nella prima, tenutasi al Centro commerciale Bisagno, ha vinto Jessica Michelon, mentre il giorno dopo, ad Arenzano, nel centro commerciale Le Lampare è stata proclamata reginetta Federica Schirani. Le 19 ragazze aspiranti miss hanno sfilato in costume e in abito da sera prima di essere intervistate dalla presentatrice Samantha che con le sue domande ha stuzzicato la verve e la simpatia delle ragazze. Facevano parte della giuria l’assessore allo sport di Arenzano Mauro Gavassi, la fashion model Silvana Inturri, la responsabile regionale di Miss Muretto Fabiana Parlato, la finalista del concorso 2007 Angelica Giusto e Sergio Barello di Arcus pubblicità. Il ciak è stato dato da Sergio Pedevilla, direttore commerciale Coop Liguria.