La mission di «Utilio»: risposte concrete anche ai bisogni più articolati e complessi

Una soluzione innovativa nel segno della flessibilità per fornire una risposta concreta alle esigenze di piccole e medie imprese, artigiani, commercianti e liberi professionisti. È questa la mission di «Utilio Speciale Pmi» e «Speciale Affari», di Ubi Banca, la cui gamma contiene non solo una serie completa di prodotti e servizi bancari e assicurativi, studiati ad hoc e opportunamente personalizzabili secondo le specifiche esigenze della clientela business, ma anche opportunità di risparmio su importanti voci di spesa aziendali come telefonia e carburante, servizi di e-commerce, servizi di informazioni e consulenza.
Grazie alla sua offerta di servizi extrabancari, infatti, «Utilio» consente alla piccola imprenditorialità diffusa, risorsa distintiva e fondamentale dell'economia italiana, di accedere a condizioni offerte abitualmente alle grandi società. Gli imprenditori possono valutare preliminarmente il risparmio ottenibile direttamente sul sito www.utilio.it. «Utilio Speciale Affari» è la versione sviluppata per dare risposta alle esigenze dei piccoli operatori economici, ovvero artigiani, imprese di piccole dimensioni, commercianti al dettaglio, liberi professionisti, mentre «Utilio Speciale Pmi» è dedicato esclusivamente alle piccole e medie imprese, in quanto aziende strutturate e caratterizzate da bisogni e operatività più articolata e complessa.
Per la realizzazione di «Utilio Speciale Pmi» e «Utilio Speciale Affari», Ubi Banca ha sviluppato un percorso di analisi e di approfondimento basato su appositi focus group con un campione di clienti e su incontri specifici con le associazioni di categoria di riferimento, percorso attraverso il quale è stato possibile raccogliere utili suggerimenti per la fase realizzativa e dal quale è emersa la validità di una proposta basata sulla logica dell’autocomposizione.