MISSIONE In dieci anni riutilizzo cresciuto del 40 per cento

Co.Re.Ve., il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero dei rifiuti di imballaggio in vetro prodotti sul territorio nazionale, è stato istituito dai principali gruppi vetrari italiani nel 1997 in ottemperanza al D.Lgs 22/97 (decreto Ronchi). L'ente non ha fini di lucro e opera all'interno del sistema Co.Na.I. (Consorzio Nazionale Imballaggi). Il consorzio si occupa di gestire il ritiro dei rifiuti in vetro; predisporre le linee guida per le attività di prevenzione; garantire l'avvio al riciclo del vetro. Negli ultimi 10 anni, grazie anche alla sua attività, il riciclo di rottame di vetro è aumentato del 40% (450.000 tonnellate) e i Comuni serviti sono passati da 3.159 a 6.280, pari a 50,1 milioni di abitanti.