Per la missione Onu a Pristina un capo italiano

Passaggio di consegne in Kosovo: mentre Pristina annuncia le sue prime nove ambasciate, fra cui Usa e Italia, anche per la missione Onu Unmik arriva un nuovo rappresentante italiano. A sostituire il tedesco Joachim Ruecker, infatti, sarà l’ambasciatore italiano Lamberto Zannier, ora coordinatore della Direzione generale della Farnesina. Zannier arriverà nel nuovo Stato balcanico come rappresentante del segretario dell’Onu Ban ki-Moon, con il compito di gestire il passaggio di consegne fra la missione delle Nazioni unite e quella dell’Ue.