Il mister agli Aquilotti: «Ad Arezzo i tre punti»

Enrica Suzzi

da La Spezia

Potrebbe cambiare modulo, Antonio Soda. E questa è una notizia. Anche se si è sempre detto aperto a nuove varianti tattiche, il tecnico calabrese ha sempre insistito con il suo «rombo». E i risultati, onestamente, hanno sempre confortato le sue scelte. Però, anche per dare riposo ad alcuni giocatori che hanno bisogno di tirare un po' il fiato (capitan Grieco su tutti), ad Arezzo Soda potrebbe decidere per un più prudente 4-4-2. L'allenatore spezzino sa che in Toscana sono in palio punti pesanti. Perché l'Arezzo vincendo cancellerebbe la pro e perdendo saluterebbe probabilmente il proprio allenatore, Antonio Conte. Ma è importante per gli aquilotti, reduci da tre giornate senza vittorie, e con due soli punti conquistati nelle ultime tre giornate.