Mister Sasch dice sì Sarà il candidato Pdl alle amministrative

Mister Sasch ha detto sì. Dopo il rifiuto di un paio di mesi fa, l’industriale tessile Roberto Cenni ci ripensa e, a sorpresa, annuncia di avere accettato la proposta di correre per il Pdl alle amministrative di giugno a Prato. Sarà dunque lui a sfidare Massimo Carlesi (centrosinistra) per la poltrona di primo cittadino. Roberto Cenni, 52 anni, sposato, tre figli, è fra gli industriali più noti del distretto tessile pratese. Ha fondato il marchio Sasch, un cult della moda giovane, che oggi da lavoro a un migliaio di persone ed è un modello di successo nel pronto moda. Cenni ha detto ai giornalisti di aver cambiato idea dopo la grande mobilitazione che sabato scorso ha portato 8 mila pratesi in piazza per chiedere al governo aiuti contro la crisi. Fin dall’inizio era stato considerato l’unico candidato della società civile in grado di riunire il centrodestra e alla fine così è stato. Il suo nome trova d’accordo Forza Italia, Lega Nord e An.