Mister Spogli lei dimentica il provolone mild

È vero, intellettualmente siamo un po’ pirati, probabilmente l’ambasciatore Spogli ha ragione. Meno chiaro è su cosa gli amici americani possano darci lezione. Ma siamo disposti a discutere, magari a tavola perché amici comunque restiamo. Il menù? Con tutto il rispetto scegliamo noi. Ecco: come antipasto un Prosciutto Busseto della California, seguito - come primo - da Linguine Ronzoni della Pennsylvania alla Contadina (Roma style tomatoes, per capirci) e - perché no? - con un giro d’Olio Pompeian del Maryland. Poi, tanto per non esagerare un Belgioioso mild provolone del Maryland bagnato da un bel Sangiovese Tuscan Moon. Potremmo continuare, ma siamo già arrivati al caffè (il Trieste della California, naturalmente). E così, a questo punto, lo ammettiamo, caro ambasciatore: siamo proprio pirati. Noi...