Misteri di Fatima, le indagini di un vaticanista

Un giornalista spagnolo riceve una mail anonima. Contiene - dice - la parte non svelata - e controversa - del famoso terzo segreto di Fatima. Vi si parla di sfracelli, una grave crisi nella Chiesa a partire dai suoi vertici. Si invita a togliere la «pietra» della tomba di san Pietro in Vaticano e a portarla a Fatima, luogo a quel punto più degno. E altro. Ora, la grafia è quella di suor Lucia. I periti calligrafici confermano, confrontando con altri manoscritti della veggente. Qualcuno sospetta che si tratti di un falso confezionato col photoshop. Marco Tosatti, vaticanista, indaga.

Rino Cammilleri