È mistero sul lancio di un missile a largo della California

Un missile è stato lanciato due giorni fa, di sera, dalle coste della California meridionale ma il Pentagono ne ignora l’origine. Ed è giallo negli Stati Uniti. La notizia è stata riferita dall’emittente televisiva Cbs, che ha anche mostrato le immagini della scia lasciata dal presunto missile e riprese dalla sua affiliata locale Kcbs. Secondo la rete televisiva, il missile è stato lanciato da una posizione a 56 chilometri a largo delle coste californiane a Ovest di Los Angeles e a Nord dell’isola di Catalina.
Interrogate, fonti della base dell’aeronautica di Vanderberg hanno detto che il loro ultimo lancio risale a venerdì sera quando un razzo Delta III ha portato in orbita proprio il satellite italiano Cosmo-SkyMed. L’altra ipotesi presa in considerazione dai giornalisti per spiegare il misterioso evento, è quella del lancio di un missile Slbm partito da un sottomarino nucleare durante un’esercitazione. La Marina americana, però, ha finora negato di saperne qualcosa. Così, a quasi 24 ore dal lancio del misterioso missile, negli Stati Uniti non si è ancora capito cosa sia veramente accaduto due giorni fa lungo le coste della California. Secondo il portavoce del Pentagono, il colonnello David Lapan, non sarebbe successo proprio nulla. Il militare ha infatti confermato che nessuno al Pentagono sa chi abbia effettuato quel lancio.
«Stiamo ancora cercando di capire cosa abbia causato la scia di condensazione (vista) a largo delle coste della California meridionale. Al momento tutti gli indizi ci portano ad affermare che (l’evento) non è riconducibile ad alcuna attività del ministero della Difesa». Il colonnello Lapan ha inoltre escluso l’ipotesi di un’esercitazione così vicina alla città di Los Angeles, anche perché, quando viene effettuato un test missilistico, lo spazio aereo resta chiuso a tutti i voli civili e tutti gli abitanti della zona vengono avvertiti. «Per questo al momento non siamo in grado di spiegare cosa sia accaduto», ha concluso. Alcuno funzionari governativi hanno detto ai microfoni di Nbc News che il lancio potrebbe essere commerciale oppure che si tratti di un «ordigno amatoriale».
Le immagini riprese da una troupe televisivia a bordo di un elicottero mostrano una lunga scia nel cielo sopra il mare, con i colori del tramonto. Robert Ellsworth, ex ambasciatore americano alla Nato, ha detto: «è spettacolare, toglie il fiato alle persone».