«Misura giusta ma non basta»

La chiusura di numerosi stadi per le partite di campionato è «una misura giusta ma non sufficiente»: così il cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato vaticano e appassionato di calcio, risponde a chi gli domanda se le misure proposte dal governo contro la violenza negli stadi siano o no adeguate. «Bisogna che ci autoeduchiamo non solo alla tolleranza - aggiunge Bertone, parlando ai giornalisti a margine della messa in memoria del cardinale argentino Pironio, - ma anche all’accoglienza pacifica e aperta. L’esempio della Chiesa mostra che bisogna educare non soltanto i bambini ma anche le famiglie e gli adulti».