Le misure della Melandri

Avevamo capito male. Dopo una campagna contro la taglia 38, quella delle top model anoressiche, il ministro Melandri ha alzato il tacco e ha fatto una giravolta. Nessun problema con la 38, basta che le modelle esibiscano un certificato medico che assicuri lo stato di «sana costituzione». Il medico dirà se sono anoressiche oppure no. Se poi è un dottore compiacente che certifica il falso, problema suo, la modella anoressica sfilerà. «Il Governo - dice il ministro - non ha mai inteso imporre misure». È vero. Non ha misura nemmeno negli ennesimi dietrofront.