Miti Giusto studiare la Costituzione, sbagliato idolatrarla

Sul «Corriere della Sera» di domenica scorsa, Ernesto Galli della Loggia ha firmato un articolo intitolato «Scuola. Così la democrazia diventa catechismo» dedicato a una nuova materia di studio, «Cittadinanza e costituzione». Secondo lo storico, tale materia trasforma la Carta costituzionale nel Vangelo di una «religione politica» avente come scopo la creazione di un «Uomo nuovo». Al centro dell’attenzione anche l’oligarchia accademico-ministeriale d’ispirazione sempre «progressista», accumulatrice di cariche e sostenitrice di una pedagogia che trascura il vero sapere.