Il mito La scopa animata, una ballata inventata da Goethe

Il mito dell'apprendista stregone nasce con J.W. Von Goethe: è il grande scrittore e filosofo tedesco a comporre, nel 1797, il classico «Der Zauberlehrling», una ballata di 14 strofe nella quale un giovane apprendista stregone si ritrova a mal partito dopo aver cercato di animare una scopa.
Cento anni più tardi, il compositore francese Paul Dukas adatta la ballata di Goethe per un componimento sinfonico di dieci minuti, uno «scherzo» che diventa immediatamente popolare. Circa 40 anni dopo, Walt Disney riscopre quella musica per il suo capolavoro Fantasia. Oggi, ne «L'apprendista stregone», l'ultima «rinascita» di un incantesimo che dura negli anni.