Mito, va in scena il teatro gitano

Continua il viaggio di MiTo SettembreMusica nella cultura gitana attraverso la penisola balcanica. Oggi alle 21, al Teatro Ventaglio Smeraldo, la serata si aprirà all'insegna della Romania: Nadia danzerà come una regina egiziana accompagnata dal suono dei tamburi di Napoleon Constantin.
Sarà poi la volta di Kek Lang con i canti ungheresi «Loki Gili», durante i quali il corpo e in particolare la bocca si trasformano in veri strumenti musicali, producendo singolari onomatopee poliritmiche. Infine, lo spettacolo si concluderà con musiche della Valacchia suonate dai Taraf de Bucarest.