«MixAbility»: la danza si fa diversa

Oggi al Museo della Scienza, all'interno di IMAFestival, la compagnia di danza Cie MixAbility Dreamtime (www.dreamtimedancemagazine.eu) partecipa (ore 17-24) con una speciale coreografia di danzatori professionisti abili e diversamente abili, sotto la direzione artistica di Paola Banone. Una performance fuori dagli schemi che vede uniti in un sodalizio artistico carico di umanità i ballerini e il Family Dress, un progetto di Do-Knit-Yourself, un gruppo di docenti NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. Special guest Anna Maria Prina direttrice per 32 anni della Scuola di ballo della Scala di Milano. Ingresso gratuito, via Olona 6.