Alla moda, ma con contenuti innovativi di primo piano per la tecnica e l’estetica

In una fase di mercato così grave, difficile e problematica, le variabili strategiche vincenti sono costituite da un'offerta originale, innovativa e ben strutturata. Su questi elementi VipTime Italy ha puntato, unitamente ad un posizionamento medio-alto con un eccellente rapporto qualità/prezzo, tanto da incrementare il fatturato in Italia ed aumentare in modo significativo la distribuzione internazionale, raggiungendo più di 200 punti vendita in Italia e 500 nel mondo.
Fin dall'inizio della propria attività, il brand ha lavorato sul modello Magnum, connotato da un'evidente sportività (lunetta girevole incisa sulla circonferenza esterna, corona sovradimensionata, lucida e zigrinata nonché serrata a vite, elevata impermeabilità), ma anche soggetto a trattamenti ed interventi per renderlo adatto ad un pubblico femminile. Per il prossimo anno sono previste ulteriori varianti, con casse in lega di titanio o in resine tecnologiche, esemplari più contenuti nel diametro per i mercati asiatici, referenze per signora con diamanti. In riferimento ai prezzi, il range nell'ambito del quale si muove VipTime Italy, in media, non supera i 500 €, con entry level anche inferiore ai 400 €, ma ovviamente, crescente in buona misura nel caso delle versioni gioiello. Vi è da sottolineare, infatti, che il target individuato dell'azienda di Roncade (Treviso) è costituito da coloro che cercano un prodotto sofisticato, sensibile alla moda, con un design d'avanguardia e non convenzionale. In tal senso, VipTime ha strutturato e definito, come accennato nei numeri, una distribuzione molto selettiva e limitata ai migliori partner collocati nel segmento luxury a livello mondiale. Tra le novità sulle quali il brand punterà per il periodo natalizio 2009, indichiamo, senza alcun dubbio, il Magnum VP5033RG, un "complicato" sporty-chic equipaggiato con movimento meccanico automatico, studiato per visualizzare la riserva di carica (max 40 ore) e il datario analogico ad affissione retrograda su arco di cerchio. Dotato di cassa in acciaio placcato oro rosa, poi, l'orologio strizza l'occhio all'haut de gamme, attraverso un découpage sul quadrante in fibra di carbonio, al 6, per aprire alla vista il movimento del bilanciere; operazione completata da un ponte orizzontale in acciaio fissato agli estremi da due viti azzurrate. Il cinturino nero è in pelle stampata coccodrillo, con fibbia déployante personalizzata, ed il prezzo è di 430 euro.