Moda, dalle scuole al Canada: giovani stilisti in passerella

Lo stile Milano è pronto a conquistare anche il Canada. È partita ieri mattina la delegazione del Comune di Milano, guidata dall’assessore alla Moda Tiziana Maiolo, che sarà a Toronto fino al 19 marzo in occasione della settimana della moda.
Accanto alle grandi firme, sono infatti pronte a sfilare in passerella anche le creazioni degli studenti dell’ultimo anno delle scuole di moda milanesi. È in calendario martedì 18 marzo il défilé «Talenti moda Milano», che l’assessore Maiolo promuoverà in Canada a nome del Comune.
«Voglio aiutare i giovani stilisti a diventare gli imprenditori che porteranno avanti il patrimonio del made in Italy - ha anticipato -, con il massimo di relazioni internazionali possibili, perché l’eccellenza nella moda continui a essere il nostro migliore biglietto da visita nel mondo».
Ma la missione di Palazzo Marino sarà anche l’occasione per l’assessore, che ha anche la delega alle Attività produttive, per stringere accordi con la Camera di commercio italo-canadese.
Come è già accaduto lo scorso luglio a New York, verranno rilanciate le agevolazioni riservate alle piccole imprese italiane che scelgono di investire sul territorio.