Moda, festa per gli 80 anni del maestro Fausto Sarli

Ottant’anni di alta moda e li dimostra tutti. Il talento per la sartoria di classe Fausto Sarli si può dire che l’abbia succhiato col latte materno e il suo compleanno è quello di uno degli ultimi maestri della vera haute couture. Lo stilista napoletano ha festeggiato ieri con una cena affollata di 150 ospiti, compresi molti vip, al Cine Caffè di Villa Borghese. È arrivata per lui la benedizione del Papa, la lettera di auguri del vicepresidente del Consiglio Francesco Rutelli, quella del presidente della Provincia di Roma Enrico Gasbarra. E alla festa, attorno alla torta che uno chef ha creato al momento formando un grande 80, si sono riuniti amici come il famoso sarto Roberto Capucci, il vicesindaco di Roma Maria Pia Garavaglia, il presidente di AltaRoma Stefano Dominella, Gina Lollobrigida, Bruno Piattelli, Maria Rosaria Omaggio, Elsa Martinelli, Angela Melillo, Linda Batista, giovani stilisti come Marco Coretti, Angelo Calignano, Ettore Bilotta, anche la riservata Bianca Maria Piccinino. Il braccio destro dello stilista, Alberto Terranova, aveva organizzato ogni particolare, dal menu di cucina mediterranea ai megaschermi con le sfilate di 63 anni di carriera, alle modelle che mostravano gli ultimi abiti della griffe. Il tutto, in un clima che riusciva a coniugare il lusso sofisticato con l’affetto più diretto e sincero che Sarli riesce ad attirarsi.
L’evento di ieri sera è stato preceduto dall’inaugurazione, a via del Corso, del più grande negozio italiano della catena di profumeria Sephora, uno dei marchi del colosso francese Lvmh, rappresentato dal presidente mondiale Jacques Levy. È una specie di supermarket della bellezza su 420 metri quadri, in cui è possibile in pochi minuti cambiare aspetto, passando dal Make Up Point per truccarsi, al Lash Bar per allungare le ciglia, allo Smile Bar per sbiancarsi i denti e ottenere labbra turgide con uno speciale lipgloss al Nail Bar per una manicure, allo Skin Care Bar per curare la pelle. Claudia Gerini è stata madrina della serata, in cui si è tenuta una performance di danza, musica e moda, il cui dvd, venduto sul web, raccoglierà fondi per i poveri dell’Africa.
Altro evento affollatissimo, il Montresor Live Show, grande festa dell'enogastronomia italiana organizzata dall’antica azienda di Verona. Tra i 1.200 ospiti sul Roof Garden dell'Hotel Exedra, volti tv come Lorena Bianchetti, Massimiliano Ossini, Chiara Giallonardo, Nadia Bengala e poi il presidente del Tennis Mondiale Francesco Ricci Bitti e vari ambasciatori, per degustare i migliori prodotti della Montresor. Tra vini italiani e francesi, champagne, liquori, prosciutti di Parma e la birra artigianale al basilico presentata in anteprima mondiale, c’è stata anche una sfilata di pellicce. Tutto accompagnato dai piatti di alcuni dei migliori chef d'Europa e da pregiati sigari preparati in diretta.
Inaugurata alla Art Gallery anche la mostra di quadri dell’artista italovenezuelana Gina Mariotto, che con il fratello Guillermo, stilista di Gattinoni, ha anche lanciato una collezione di t-shirt ad edizione limitata ispirate alle opere. Rimarrà aperta fino al 26 maggio.