Moda, da oggi sfilano le star In passerella cinema e sport

Non solo «confinate» nei parterre. Da oggi le star salgono anche in passerella. Cantano, ballano e soprattutto stupiscono. Oggi il pomeriggio sarà molto rock da Miss Bikini Luxe, dove Juliette Lewiss aprirà la sfilata con indosso due modelli in edizione limitata. Protagonista di film cult come Dal tramonto all’alba, e leader della band alternativa Juliette and the Licks, la cantante e attrice sale in passerella con una performance sulle note del suo ultimo singolo Hot kiss. Sempre oggi, da Clips sfila invece Kasia Smutniak. L’attrice ha recitato accanto a Nanni Moretti in Caos Calmo ed è la compagna dell’ex guerriero del «Grande Fratello», Pietro Taricone.
Sulla passerella di Pin Up Stars è, invece, protagonista lo sport. All’hotel Nhow di via Tortona i riflettori si accenderanno su tre campionesse olimpiche: la medaglia d’oro per il fioretto alle Olimpiadi di Pechino Valentina Vezzali, la tuffatrice Tania Cagnotto e la ginnasta Lia Parolari. A puntare sugli atleti anche Giorgio Armani, che domani sfila con Emporio e in contemporanea sponsorizza - con il marchio Emporio Armani 7 e insieme ad Arena - un meeting di nuoto internazionale all’Harbour club, cui partecipano Massimiliano Rosolino e Federica Pellegrini.
Dentro o fuori dalle passerelle della moda lo sport è sempre più sotto i riflettori. Se lunedì sera all’Arena molti stilisti fra i quali Lapo Elkann parteciperanno alla partita di beneficenza fra la Nazionale stilisti e le all star del Milan, ieri il canoista Antonio Rossi e la reginetta dei pattini Carolina Kostner hanno ricevuto il premio «Chi è chi» come migliori testimonial fashion. Dallo sport a Hollywood: a Milano è molto attesa anche Gwyneth Paltrow. Lei non sfilerà, ma sarà l’attrice-testimonial di Tod’s all’evento di domani sera di via Savona ispirato alla «Dolce Vita». La Paltrow non a caso è protagonista di tutte le campagne pubblicitarie del marchio di Diego della Valle per l’inverno, compreso lo spot girato da Dennis Hopper.
Tutti gli altri vip si potranno incontrare ai party, o alle sfilate. Troppo inaccessibili? Chi non potrà sedere nei parterre potrà consolarsi guardandoli dai maxischermi posizionati in cinque piazze: Croce rossa, San Babila, Carlo Magno, Cordusio e Cairoli.