Moda sotto le stelle a San Matteo

Stefania Antonetti

Moda, musica e danza insieme domani in piazza San Matteo per festeggiare, alle 20.30, la prima edizione di «Genova sotto le stelle». Sfilano abiti della nuova collezione autunno inverno, calzature, gioielli, intimo lingerie, pellicce e pelle, articoli etnici, prodotti per la casa e abbigliamento medioevale, protagonisti indiscussi di un cocktail «servito» dai commercianti del Centro Integrato di Via di vico Casana e dintorni. La prima edizione di «Genova sotto le stelle» diventa così un'importante occasione per gli operatori commerciali del centro storico, ma anche una scommessa per favorire l'afflusso di genovesi e di turisti in quest'angolo della città a due passi dal salotto buono della moda di via Roma.
La manifestazione è svolta con il patrocinio e il contributo del Comune di Genova, Circoscrizione Centro Est; e vede coinvolte nell'iniziativa anche la Camera di Commercio di Genova, la Confesercenti e la Banca Carige.
«Il Civ Casana costituito già da diversi anni per la riqualificazione del patrimonio storico, commerciale e culturale dell'area compresa tra vico Casana e le zone limitrofe - spiega Giancarlo Stingi, presidente del Civ -, si è occupato fino a oggi di interventi limitati a questioni semplici come l'illuminazione natalizia o gli addobbi dei negozi durante manifestazioni importanti quali l'Euroflora o il Salone nautico. L'iniziativa di domani vuole andare oltre, promuovendo una migliore conoscenza territoriale, storica e architettonica della zona».
La serata, il cui ingresso è libero, si apre con uno spettacolo di danza a cura di Paola Grazzi; segue poi una sfilata di abiti nobiliari dal secolo tredicesimo fino ai primi anni del 900', presentata dal gruppo storico culturale «Sextum». I costumi, prevalentemente medioevali, sono stati realizzati studiando quadri o documenti che raffigurano il vestiario e la moda del periodo. La seconda parte è caratterizzata dalla presentazione della nuova collezione autunno inverno di abiti e accessori esposti nelle vetrine dei negozi di vico Casana e dintorni; musiche classiche e moderne accompagnano l'intera manifestazione. La serata presentata da Marco Pepè, in arte mago Alex, nonché ristoratore della zona, si concluderà con una sfilata che vedrà le giovani indossatrici vestite di grembiuli da cucina arricchite da accessori di uso domestico, concessi per l'occasione da un negozio di casalinghi della zona. In caso di pioggia fanno sapere gli organizzatori la sfilata si terrà sabato 7 ottobre.
L'idea dei promotori è quella di riportare in queste vie, visitatori e turisti, diminuiti dopo il recupero artistico e architettonico della vicina San Lorenzo, ma anche per l'apertura di nuovi centri commerciali che hanno tolto visibilità ai piccoli e medi negozi del centro storico.
"Questa prima edizione di Genova sotto le stelle rappresenta per tutti noi commercianti - dichiara Pepè -, un'ottima occasione per far conoscere la storia di vico Casana e delle stradine intorno, non per questo la manifestazione si svolgerà in piazza San Matteo, dove affacciano gli antichi palazzi dei Doria».