«Il modello azzurro funziona bene»

«Dico grazie a questo mondo perché gli operatori di giochi e scommesse sono vicini allo sport e non lo fanno pesare. La certezza del finanziamento è fondamentale per programmare l’attività sportiva, specie a livelli assoluti, in vista soprattutto d’una Olimpiade. Per un consiglio federale (Rossi lo è, ndr) è necessario conoscere su quali risorse contare. Il modello sportivo italiano funziona bene, ci è invidiato all’estero, mi auguro che si possa fare ancora di più».