Moelgg bello di notte torna sul podio dello slalom

L’azzurro, in testa nella prima manche, finisce terzo. Vince l’austriaco Matt davanti a Grange

Ancora una volta la vittoria sfugge a Manfred Moelgg, terzo ieri sera nello spettacolare slalom di Schladming. Al comando al termine della prima manche, l’azzurro si è lanciato senza paura nella seconda mentre al traguardo il pubblico già festeggiava l’idolo di casa Mario Matt, che era in testa. Manfred ha mantenuto il vantaggio per oltre metà pista, ma poi nel tracciato molto stretto ha commesso un errore perdendo almeno un secondo. La sua reazione è stata fulminea e fino al traguardo Manfred non ha mollato salvando per 5 centesimi il podio. Davanti a lui, al secondo posto, il francese Grange, appena dietro Ted Ligety. Moelgg non saliva sul podio dall’inizio di dicembre. Nelle ultime gare era parso in calo di forma, ma sulla pista che lo ha sempre esaltato ha ritrovato scioltezza. Giorgio Rocca era uscito già nella prima manche: con questa pista non è mai andato d’accordo.