Mogadiscio, aereo cargo abbattuto dai guerriglieri

Iliushin bielorusso colpito da missile subito dopo il decollo

Mogadiscio. Un aereo da trasporto bielorusso di tipo Iliushin è stato abbattuto ieri pomeriggio da un missile subito dopo il decollo dall’aeroporto di Mogadiscio: non ci sono sopravvissuti tra le 11 persone a bordo, probabilmente militari ugandesi.
L’Iliushin aveva portato pezzi di ricambio per un velivolo dell’Unione Africana danneggiato in un attentato il 9 marzo scorso. Il portavoce governativo ha accusato le milizie islamiche.
L’abbattimento dell’aereo avviene all’indomani del dispiegamento a Mogadiscio di oltre 10mila soldati etiopici del contingente di pace. A causa della ripresa dei combattimenti, migliaia di persone hanno abbandonato nel corso della settimana la capitale.