Moggi: «Questa volta ho sognato giusto»

Torino. Luciano Moggi ci ha azzeccato ancora. Come aveva fatto qualche stagione fa prima di un altro Juve-Inter andato ai bianconeri, anche stavolta ha rivelato prima della partita il risultato «sognato» la notte precedente. «Ho sognato un 2-0 per noi, un gol per tempo», era la previsione fatta dal direttore generale della Juventus durante la trasmissione Serie A di Paolo Bonolis. Previsione azzeccata solo a metà però: «Avevo detto un gol per tempo? Abbiamo voluto anticipare le cose», sorride sornione dopo la partita.
Prima del match, Moggi aveva anche rivelato di avere un passato insospettabile. Anche se forse non avrà fatto piacere ai tifosi nerazzurri, il grande nemico Luciano Moggi, una volta, era anche lui interista, e pure sfegatato. «Quando ero piccolo tifavo per la grande Inter di Herrera, quella che faceva impazzire gli avversari – ha ricordato Moggi –. Stasera però spero che sia la mia squadra a far impazzire gli avversari». Speranza avverata, con una vittoria da sogno.