Moioli «Le educatrici non perderanno il loro posto»

Le educatrici manterranno il posto di lavoro. Ad assicurarlo l’assessore Mariolina Moioli che annuncia la definizione del bando di assegnazione dei nidi in gestione ai soggetti del terzo settore, ovvero quegli asili presenti in strutture comunali, ma gestiti da cooperative accreditate. Questi asili nido sono in tutto 45 e si aggiungono ai 101 gestiti direttamente dal Comune. Nel bando si chiede l’impegno a garantire la continuità educativa e il rapporto educatore-bambino mediante la riassunzione del personale già operante nei servizi oggetto del bando di accreditamento.