Molesta la figlia della convivente di cinque anni

Avrebbe molestato una bambina di cinque anni, figlia della convivente: l’uomo, un romeno di 37 anni, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Subiaco con l’accusa di maltrattamenti e molestie. A denunciare l’accaduto sarebbe stata la stessa convivente, una romena di 33 anni, con dichiarazioni confermate poi dalle indagini svolte dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia sublacense. Le violenze sarebbero iniziate un paio di mesi fa all’interno dell’appartamento situato nel centro storico di Subiaco dove i tre vivevano, e si sarebbero svolte ogni volta che la madre si assentava da casa.