Molestava Cusack: fan condannata

Per tre anni dovrà stare distante almeno 150 metri dalla casa, dal lavoro e dall’auto del suo beniamino. Così ha deciso il tribunale di Los Angeles, condannando la trentunenne Emily Leatherman, letteralmente impazzita per l’attore di Serendipity John Cusack. Per diciotto mesi la donna aveva tampinato la star di Hollywood e durante un recente arresto avrebbe addirittura fornito agli agenti di polizia l'indirizzo dell’attore dichiarando di vivere lì.