Molestava la nipote di soli venti mesi

Abusava sessualmente della nipotina di soli 20 mesi immortalando il tutto con il proprio cellulare. Si tratta di un milanese, 45 anni sposato con figli, buttafuori di locali notturni, arrestato in flagranza di reato. Altri due arresti sono stati eseguiti a Milano e Lucca dalla polizia postale e comunicazioni di Venezia al termine dell’operazione «Melograno» nella quale sono indagate complessivamente sette persone.
Nell’ambito dell’inchiesta sono stati sequestrati decine di computer, migliaia di floppy disk, cd rom. L’indagine, coordinata dalla magistratura di Treviso, è frutto di una operazione che ha interessato oltre al Veneto anche Lombardia, Toscana e Lazio. L’inchiesta ha consentito di identificare i sette indagati che, fingendosi bambini, adescavano minori in una delle chat più frequentate delle rete.