Molestie telefoniche per una giornalista tv

Gli agenti del commissariato Trevi hanno fermato Piero Cannata, un 45 enne originario di Prato, che da tempo molestava telefonicamente e tramite lettere una giornalista televisiva. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per aver sfregiato il David di Donatello a Firenze, era sotto controllo da tempo; è stato sorpreso ieri mattina sotto casa della reporter, dopo essere già sfuggito alla cattura mercoledì. È stato denunciato per molestie sessuali; per lui è scattato inoltre il foglio di via da Roma.