Molotov contro una sede di FI

Un attentato ha colpito nella notte fra domenica e lunedì la sede di Forza Italia a Forte dei Marmi (Lucca). Una molotov incendiata davanti alla porta d’ingresso ne ha annerito i vetri, senza infrangerli. L’allarme lo ha dato un passante, che con un estintore è riuscito a spegnere il fuoco. Gli inquirenti stanno valutando possibili legami con episodi simili del recente passato. La sede di Forza Italia, che si trova a pochi metri dalla stazione dei Carabinieri della località turistica versiliana, è stata oggetto di attentati incendiari anche nel 2001, 2004, 2005 e 2006. Il gesto intimidatorio è stato condannato dalle forze politiche e sindacali, e dai rappresentanti delle istituzioni, che hanno manifestato solidarietà ai dirigenti locali azzurri.