Molte le novità: un presidio medico attrezzato, un’area wireless per internet, servizio parrucchiere e cabina abbronzante Riapre la «spiaggia» dei milanesi Si inaugura venerdì all’Arco della Pace il Fanta Free Village: più sicuro e più grande. Chi

«Mare» gratuito, dalle 10 alle 2 di notte, con 200 ombrelloni, sdraio e lettini attorno alle piscine. Ci sarà un’attività di videosorveglianza per 24 ore e un baby corner per i più piccini

Più grande, più sicura e aperta più a lungo. Con queste novità, torna da venerdì la «spiaggia dei milanesi» all’Arco della Pace. Dopo il grande successo dell’anno scorso, il Comune riapre il villaggio turistico in miniatura nel centro della città. Piscine, sabbia, bar, sdraio, lettini e cabine lo fanno assomigliare in tutto e per tutto ad uno stabilimento balneare. Ma il «Fanta Free Village», che verrà inaugurato venerdì alle 18.30, è anche centro sportivo e meta delle notti milanesi.
La spiaggia è completamente gratuita, aperta tutti i giorni dalle ore 10 alle 2 di notte fino al 15 settembre, cioè 23 giorni in più della versione 2004, e con 200 ombrelloni, sdraio e lettini, posizionati intorno alla piscina di dieci metri per cinque dedicata agli adulti. Quest’anno è garantito anche un servizio di videosorveglianza attivo 24 ore su 24 per garantire la sicurezza dei visitatori. Nell’area dedicata al relax e ristoro, su una struttura rialzata di 500 metri quadri, con grandi vele e gazebi, saranno installate amache, divanoni, due grandi idromassaggi e un sistema di rinfrescamento dell’aria. Le rampe di accesso alle piscine, alle docce e alla zona relax garantiscono la libera circolazione alle persone disabili. Ma il Fanta Free Village è pensato anche a misura di bambino: intanto, il baby corner è stato ingrandito rispetto all’anno scorso e insieme al servizio di nursery disponibile dalle 10 alle 18 offre la possibilità di usare una piscina di sei metri per tre, una pista di automobiline radiocomandate e due gonfiabili con giochi. E per gli amanti dello sport, ecco la possibilità di passare da una partita sul campo da beach volley al badminton, bocce, area palestra e calcio balilla umano.
Tra le novità: un presidio medico attrezzato e un dottore disponibile per ogni evenienza, un’area wireless per permettere ai visitatori di connettersi a internet e lavorare direttamente dalla spiaggia, un allestimento floreale che sarà rinnovato tutte le settimane con bouganvilles, ulivi, bambù, rose e palme ramificate, il servizio parrucchiere e una cabina autoabbronzante, un locale per la raccolta differenziata dei rifiuti e un sito web con webcam collegata in diretta col Village. «La spiaggia - spiega l’assessore ai Grandi Eventi, Giovanni Bozzetti - oltre a essere una forte occasione di aggregazione completamente gratuita consentirà di fare beneficenza: i volontari dell’Atlha (associazione tempo libero handicappati) saranno a disposizione di chi vorrà effettuare donazioni, che finanzieranno gli impianti sportivi della Cascina Bellaria». Una «spiaggia rinnovata che dà molti più servizi e che sicuramente supererà i 350mila frequentatori dell'anno scorso - auspica Bozzetti - e che sarà animata anche da eventi, come due tornei ufficiali di volano, e da serate come le selezioni di Miss Italia». Iniziative che sarà possibile seguire anche sul sito internet www.enjoythebeach.net.

Annunci

Altri articoli