Molto apprezzate dalle genovesi le diagnosi rapide

Alla Fiumara la senologia è dalla a alla zeta.
6000 mammografie, 3000 ecografie mammarie e 600 prelievi ecoguidati in un anno.
Questi i numeri che vanta il centro di senologia del Palasalute.
A guidarci durante la nostra visita alla struttura, Andrea Imperiale, uno dei due medici che gestiscono il centro, diventato in pochissimo tempo, una delle scelte più gettonate dalle utenti genovesi.
Il motivo di questa preferenza lo scopriamo proprio dalle parole di chi ci sta accompagnando: «Le genovesi preferiscono la senologia della Fiumara perché nel nostro centro noi offriamo tutto quello che occorre non solo per la prevenzione senologica, ma anche per l'analisi di eventuali problemi che venissero alla luce dopo aver eseguiti i due primi esami di routine che sono la mammografia e l'ecografia mammaria.
In caso di eventuali problemi rilevati, siamo in grado di procedere a quelli accertamenti di livello superiore che solitamente vengono eseguiti in ambiente ospedaliero; parlo del prelievo bioptico ecoguidato (ago aspirato), e la cosa particolarissima del nostro centro è che siamo in grado di ottenere risposte diagnostiche nel giro anche di poche ore».
Quindi se ne deduce che, in casi del genere, i tempi di ansia in attesa dell'esito dell'esame effettuato, vengono ridotti al minimo.
«Abbiamo la fortuna di usufruire della collaborazione del Dottor Luca Anselmi, Primario Anatomo Patologo dell'Ospedale Antero Micone di Sestri che ci assiste in fase di prelievo e che pone in esame i campioni ottenuti. Quando è il caso li esamina anche in tempo reale. Quindi - conclude Andrea Imperiale - nei casi dubbi siamo in grado di emettere diagnosi nel giro di pochissimi giorni, a volte di pochissime ore, e questa ritengo sia la caratteristica peculiare di questo reparto, all'ospedale inviamo soltanto i casi che debbono essere operati».